Regolamento

Il regolamento della 35sima edizione della Granfondo La Fausto Coppi è presentato in questa pagina punto per punto.

Regolamento 2024 - Tutti i dettagli

>> SCARICA IL REGOLAMENTO <<

Regolamento

1. IDENTITA’

La Granfondo La Fausto Coppi è una manifestazione cicloamatoriale agonistica
giunta alla 35^ edizione. Nel 2024 è previsto il numero chiuso a 3.000 partecipanti.

2. DATA

30 Giugno 2024.

3. RITROVO

Cuneo, piazza Galimberti.

  • ore 5.45 apertura desk consegna documenti e ritiro pacco gara
  • ore 6.15 apertura griglia (potranno accedervi solo i concorrenti muniti di braccialetto rosso)
  • ore 6.30 chiusura desk consegna documenti e ritiro pacco gara

4. PARTENZA

Partenza ore 07:00.

5. AREA DI PARTENZA / GRIGLIA SOLIDARIETA’

Sarà prevista una griglia di solidarietà a favore del progetto “Salviamo le strade di montagna”. Sono disponibili 200 pettorali al costo di € 120,00.

6. MEDIOFONDO 111 km / 2510 m+

111 km / 2510 m+; Cuneo, Cervasca, Bernezzo, Caraglio, Valgrana, Monterosso Grana, Pradleves, Castelmagno, Demonte, Valdieri, Borgo San Dalmazzo, Cuneo

7. GRANFONDO 177 km / 4125 m+

177 km / 4125 m+; Cuneo, Tarantasca, Busca, Costigliole di Saluzzo, Piasco, Venasca, Brossasco, Valmala, Rossana, Villar san Costanzo, Dronero, Montemale, Valgrana, Monterosso Grana, Pradleves, Castelmagno, Demonte, Valdieri, Borgo San Dalmazzo, Cuneo.

8. PARTECIPAZIONE

Possono partecipare tutti i tesserati FCI appartenenti alle cat. Elite Sport M1,M2,M3,M4,M5,M6,M7,M8 Elite woman sport, MW1 ed MW2. I tesserati della categoria M8 dal 71° anno di età sono fuori classifica individuale (solo per società) e possono fare esclusivamente il Mediofondo. Non sono ammessi i tesserati Cicloturisti FCI e EPS. Tutti i tesserati E.P.S. (Enti di promozione sportiva come Acsi, Aics, Asc, Asi, Cns Libertas, Csain, Csen, Csi, Endas, Msp, Opes, Pgs, Uisp, Us Acli) possono partecipare con la tessera dell’ente o con la Bike Card, unitamente alla tessera dell’ente, se il proprio Eps non ha sottoscritto la convenzione con la FCI.

La tessera di appartenenza all’EPS o alla FCI deve essere caricata entro il 31 maggio su piattaforma Endu.

La partecipazione per gli atleti tesserati alla FCI o a Ente di promozione sportiva (EPS) è subordinata al regolare possesso del seguente requisito: certificato di idoneità alla pratica agonistica per il ciclismo (non sono validi certificati per altre tipologie di sport quali triathlon, duathlon, atletica leggera, ecc).
ll possesso di tessera sportiva può intendersi alternativo alla verifica del possesso di regolare e adeguato certificato unicamente in caso di tessera sportiva recante il logo DataHealth unitamente alla data di scadenza del certificato di idoneità̀per il ciclismo agonistico.
E’ pertanto obbligatorio per tutti i tesserati, la cui tessera NON risponde al requisito di cui sopra, l’inserimento sul portale Endu del certificato di idoneità alla pratica agonistica.

9. REGOLARIZZAZIONE ISCRIZIONI

L’iscrizione si potrà ritenere completata e regolarmente effettuata
solamente con l’inserimento sulla piattaforma Endu dei seguenti dati;

  • ATLETA TESSERATO: tessera 2024 e certificato medico agonistico per il ciclismo.
  • ATLETA NON TESSERATO: certificato medico agonistico per il ciclismo.
    (considerato che i tesseramenti 2024 inizieranno a gennaio, è possibile iscriversi e indicare/caricare la tessera 2024 in un secondo momento).

10. TESSERA FITRI

La tessera in oggetto non è valida ai fini dell’iscrizione.

11. MANCANZA TESSERA

I non tesserati potranno attivare una tessera giornaliera al costo di € 10,00 per la copertura assicurativa durante la manifestazione. Tale costo potrebbe subire modifiche. Per il rilascio della tessera è necessario, sia per la Granfondo sia per la Mediofondo, il certificato medico sportivo agonistico per il ciclismo.

12. FRODE TECNOLOGICA

La manifestazione applicherà le norme attuative 2019 per l’attività cicloturistica e amatoriale nazionale. Richiamando il Regolamento UCI e FCI, paragrafo 1.3.010
e 12.1.013 bis frode tecnologica, la giuria di gara, con il supporto tecnico dell’organizzazione, è autorizzata ad effettuare controlli a campione o sistematici. La non conformità o il rifiuto di sottoporsi alle verifiche tecniche richieste determinerà l’immediata squalifica e la segnalazione agli organi competenti. Inoltre, facendo riferimento al Regolamento UCI e FCI (Norme Attuative punto 1.1.9.) si rende noto che è severamente vietato l’uso di qualsiasi apparato ricetrasmittente.

13. ISCRIZIONI ONLINE

Sul portale ENDU all’indirizzo https://api.endu.net/r/i/85038 sino alle ore 24,00 di mercoledì 25 Giugno (salvo esaurimento posti). Con l’iscrizione il concorrente dichiara: di essere in possesso dell’attestato medico secondo il D.M. del 18/02/82; di essere in possesso di regolare tessera di appartenenza alla Federazione Ciclistica Italiana o ad un ente di promozione sportiva (E.P.S.) valida per l’anno 2024; di aver preso visione ed accettare integralmente il presente regolamento.
NB.: l’iscrizione verrà considerata valida solo quando verranno caricati sul portale ENDU tesserino e certificato medico agonistico 2024.

14. TERMINE ISCRIZIONI

Termine ultimo per le iscrizioni: 25 Giugno ore 24:00 (salvo esaurimento posti).

15. QUOTA DI PARTECIPAZIONE

la quota di partecipazione comprende la fornitura dei seguenti servizi/beni: maglia celebrativa della manifestazione (è obbligatorio indossare la maglia 2024
durante tutta la gara pena la squalifica e richiesta abbandono della competizione), numero di gara, assistenza meccanica sul percorso, rifornimenti, assistenza sanitaria durante la gara, omaggi, recupero in caso di abbandono. Il costo dell’iscrizione alla manifestazione è:

  • 500 posti a € 50,00 sino al 15/09/2023 (salvo esaurimento anticipato dei posti)
  • € 60,00 sino al 31/12/2023 > prorogato al 7/1/2024
  • € 65,00 sino al 31/03/2024
  • € 75,00 sino al 25/06/2024

 

  •  Nr. 200 posti a € 120,00 per le iscrizioni a favore del progetto “SALVIAMO LE STRADE DI MONTAGNA” con diritto a partire nella griglia di solidarietà.

Iscrizioni cumulative SOCIETÀ: per le iscrizioni cumulative sarà riconosciuta automaticamente dalla piattaforma ENDU 1(una) iscrizione gratuita ogni 10 atleti paganti (11° iscritto omaggio).

Numero chiuso a 3000 iscritti.

16. DISDETTA PARTECIPAZIONE

qualora un iscritto fosse impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota di partecipazione verrà mantenuta valida esclusivamente per l’anno successivo. La comunicazione dovrà pervenire a iscrizioni@faustocoppi.net entro
il 31/05/2024. La quota d’iscrizione non è rimborsabile.

17. ANNULLAMENTO MANIFESTAZIONE

  1. I casi di impossibilità di svolgimento della manifestazione che ne determinano
    l’annullamento sono casi determinati da forza maggiore, caso fortuito, o da qualunque ulteriore genere non imputabile all’organizzazione, quali:
    A. Eventi atmosferici quali, a titolo esemplificativo, neve, grandine, nubifragi, formazione di ghiaccio su strada od altra condizione meteorologica che renda impraticabile lo svolgimento;
    B. Eventi calamitosi quali, a titolo esemplificativo, terremoti, inondazioni, incendi di vasta portata, disastri naturali o dipendenti da opera dell’uomo;
    C. Evento nefasto ai danni di uno o più partecipanti;
    D. Provvedimento o disposizione della Pubblica Autorità, ovvero di enti di promozione ciclistica o federazioni sportive;
    E. Qualunque altra causa od evento, non imputabili all’Organizzatore, che rendano necessario l’annullamento della manifestazione.
  2. Si considerano causa od evento non imputabili all’Organizzatore ogni fatto od evento, di origine naturale, o determinati dall’uomo, che non dipendano da dolo o colpa dell’Organizzatore o, comunque, al verificarsi dei quali l’Organizzatore non abbia dolosamente o colposamente concorso.
  3. L’annullamento della manifestazione è comunicato dall’Organizzatore a mezzo mail il cui indirizzo sia stato reso noto all’atto dell’iscrizione, oppure anche solo tramite i canali social, nel più breve tempo possibile, in modo da consentire agli iscritti una tempestiva conoscenza e da evitare al massimo possibile ogni disagio.
  4. Ove ciò sia possibile ed in assenza di condizioni di rischio, l’Organizzatore disporrà il rinvio della manifestazione ad altra data, dandone tempestiva comunicazione agli iscritti.
  5. Resta comunque salva la facoltà dell’Organizzatore, ove le condizioni concrete lo permettano, di consentire lo svolgimento della manifestazione mutando il percorso programmato, al fine di scongiurare le situazioni di pericolo per i corridori.
  6. In caso di impossibilità di svolgimento della manifestazione, per i motivi di cui ai paragrafi precedenti, nessun importo sarà dovuto in restituzione agli iscritti.

18. VERIFICHE PRE-GARA

La verifica delle tessere di appartenenza ad un ente sportivo, la consegna del numero e del pacco gara si svolgerà a Cuneo in piazza Galimberti nei giorni:

  • Venerdì 28 Giugno 2024 – dalle ore 16 alle ore 20,00.
  • Sabato 29 Giugno 2024 – dalle ore 10,00 alle 19,00.
  • Domenica 30 Giugno 2024 – dalle ore 05,45 alle 06,30.

NB: è obbligatorio esibire la tessera 2024 in originale (anche per i gruppi) e il certificato medico agonistico in caso contrario verrà consegnato il pacco gara senza pettorale e chip.

19. CONTROLLI ELETTRONICI

Le verifiche tramite passaggio ai controlli elettronici sono tassativamente obbligatorie, sia alla partenza che lungo i vari percorsi.

20. CRONOMETRAGGIO

https://www.endu.net/it/regolamentochip

  • CHIP GIORNALIERO a noleggio (al costo di 5 €)

Nota Bene: il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica e la non attribuzione del tempo impiegato.

21. EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO

Tutti i partecipanti dovranno obbligatoriamente avere con sé al momento dell’ingresso nelle griglie di partenza il seguente equipaggiamento:

  •  un set di attrezzi per lo smontaggio del copertone / tubolare
  • una camera d’aria (o tubolare) di scorta
  • una pompa (o bomboletta di aria compressa) per il gonfiaggio delle ruote
  • una borraccia
  • un telo di sopravvivenza ed indumenti idonei ad alte quote per improvvisi cambiamenti condizioni atmosferiche.
  • Chip per controllo elettronico
  • La maglia celebrativa ufficiale dell’edizione 2023 della manifestazione
    Tutti i partecipanti, durante tutta la durata della gara, dovranno obbligatoriamente indossare il casco rigido omologato e tenere attaccato, in modo leggibile, sia il numero di gara rigido nel telaio che quello dorsale sulla maglia

22. RISTORI

Sono previsti n° 5 ristori: Santuario di Valmala, La Piatta, Santuario di Castelmagno, Colle Fauniera, Madonna del Colletto.

23. VEICOLI A SEGUITO

L’assistenza da parte di mezzi privati al seguito di uno o più atleti sul
percorso della gara è severamente vietata.

24. CODICE DELLA STRADA

Le strade saranno temporaneamente chiuse al traffico come da Ordinanza emessa dalla Prefettura competente. Vige per ogni partecipante l’assoluto rispetto e osservanza del Codice della Strada. In caso di ritiro è severamente vietato percorrere le discese in senso contrario alla gara.

25. FURGONE RECUPERO PARTECIPANTI

Sono previsti automezzi per il recupero dei partecipanti che intendessero abbandonare la gara. Sono altresì previsti mezzi per il carico delle biciclette che potrebbe non essere necessariamente contestuale al recupero dell’atleta. L’ASD Fausto Coppi on the road non si assume responsabilità in caso di eventuali danni alle biciclette durante il trasporto.

26. TEMPO MASSIMO

Arrivo a Cuneo in piazza Galimberti entro 10 ore dalla partenza ufficiale; gli arrivati oltre le ore 17:00 non entreranno in classifica.

27. TEMPO MASSIMO PASSAGGI

TEMPO MASSIMO PASSAGGI: Monterosso Grana-km progressivo Granfondo 95 ore 12:30, Festiona-km progressivo Granfondo 143 ore 15:00.

28. ORDINE DI ARRIVO

: I risultati saranno esposti in piazza Galimberti nelle immediate vicinanze del “Punto Chip”. Le classifiche saranno successivamente pubblicate sul sito Internet www.faustocoppi.net. Dopo aver tagliato il traguardo i partecipanti dovranno recarsi al posto di controllo SDAM per la restituzione del Chip precedentemente noleggiato.

29. RECLAMI

Eventuali reclami dovranno pervenire alla giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista in base ai regolamenti dell’ente di promozione sportiva (ACSI).

30. PREMIAZIONE

Verranno premiati il primo uomo e la prima donna della classifica assoluta della Granfondo e della Mediofondo, i primi 3 classificati di ogni categoria e le 3 Società ciclistiche con il maggior numero di iscritti. La premiazione della Mediofondo avrà luogo a partire dalle ore 11,30, quella della Granfondo a partire dalle ore 14,30.

31. CATEGORIE

La Fausto Coppi riconosce le seguenti categorie;

  • Élite Sport 19/29 anni
  • Master 1 – 30/34 anni
  • Master 2 – 35/39 anni
  • Master 3 – 40/44 anni
  • Master 4 – 45/49 anni
  • Master 5 – 50/54 anni
  • Master 6 – 55/59 anni
  • Master 7 – 60/64 anni
  • Master 8 – 65 a 79 anni (dopo 70 anni solo Medio Fondo)
  • Élite Women Sport – 19/29 anni
  • Master Women 1 – 30/39 anni
  • Master Women – 40/49 anni
  • Master Women 3 – 50 a 79 anni (dopo 70 anni solo Medio Fondo)
  • Categoria disabili

32. SQUALIFICHE

Saranno squalificati i concorrenti sorpresi;

  • a partecipare con un numero pettorale di un altro corridore;
  • a non indossare la maglia celebrativa 2024 ufficiale della manifestazione;
  • a gettare rifiuti lungo il percorso; a tal proposito saranno previste eco-zone per la raccolta di rifiuti solidi (carta, bottigliette); Personale preposto alla verifica sarà presente sul percorso;
  • a non osservare il Codice della Strada (1º gennaio 1993);
  • scavalcare le transenne e/o posizionarsi in una griglia diversa da quella assegnata;
  • al mancato rispetto del percorso predefinito

33. REQUISITO ETICO

Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente,
unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a suo carico per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) (http://www.wada-ama.org/Documents/World_AntiDoping_Program/WADP-Prohibited-list/2013/WADA-Prohibited-List-2013-EN.pdf) La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge. Il C.O si riserva inoltre la facoltà di chiedere danni a titolo di risarcimento o agire in giudizio contro i concorrenti che con comportamenti scorretti all’etica dello sport, positività ai controlli antidoping, dovessero recare un danno d’immagine alla manifestazione. Ove il concorrente appartiene ad una Associazione Sportiva, quest’ultima sarà solidamente obbligata al pagamento di una eventuale sanzione.

34. RISCHI

il concorrente riconosce;

  • che nonostante l’evidente impegno dell’organizzazione a garantire ai partecipanti la massima sicurezza ragionevolmente possibile, esistono comunque dei rischi residui (anche detti “rischi sportivi”);
  • che non potranno essere eliminati poiché intrinsechi alla stessa disciplina ciclistica;
  • di essere consapevole che all’evento parteciperanno molte altre persone, il cui livello di abilità e tecnica ciclistica è ignoto, e che quindi potrebbero presentarsi situazioni di affollamento sul percorso che potrebbero aumentare il rischio di incidenti e scontri tra partecipanti;
  • di aver scelto di partecipare all’evento per libera iniziativa e sotto la propria personale responsabilità, consapevole che, come in ogni manifestazione sportiva, ci potrebbero essere dei rischi di infortunio oppure d’incidente;
  • di assumersi pienamente la responsabilità del cosiddetto “rischio sportivo”, prendendo tale decisione con coscienza e raziocinio.

Il concorrente si ritiene, quindi, unico responsabile della conduzione della bicicletta
nell’ambito della manifestazione in questione, sia nel percorso dell’evento, che nell’ambito territoriale, considerando ovviamente che tale responsabilità vale sia verso di sé che verso utenti terzi. In virtù̀di ciò RICONOSCE che gli organizzatori dell’evento hanno fatto tutto il possibile, tenuto conto delle norme in vigore e della particolare natura della manifestazione e della disciplina sportiva del ciclismo, per rendere l’evento sicuro ed evitare il verificarsi di incidenti e di danni alle persone ed alle cose, prevedendo anche un adeguato piano di sicurezza in caso di necessità e solleva da ogni responsabilità di natura civile, penale ed amministrativa gli organizzatori, e tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nella manifestazione in questione, per ogni evento dannoso che dovesse accadere o che con la propria condotta dovesse provocare nel corso della manifestazione. Si dichiara di accettare espressamente e specificatamente, ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 1341 e segg. Codice civile, le clausole di cui ai punti del presente atto.

35. TRATTAMENTO DEI DATI

In relazione all’informativa di cui all’art. 13 del Regolamento UE 679/2016, il concorrente deve dichiarare di aver preso visione della detta informativa
pubblicata sul sito www.faustocoppi.net e di essere stato edotto all’obbligatorietà del consenso al relativo trattamento per le finalità indicate all’art. 2) della sopra citata informativa, mediante la selezione per accettazione dell’apposita casella del modulo di iscrizione on-line ai fini del trattamento dei dati personali, consapevole che il mancato consenso al trattamento dei dati per le finalità di cui all’art. 2) dell’informativa, comporterà l’impossibilità di dare corso all’iscrizione all’attività in questione. Con il consenso al trattamento dei propri dati personali il concorrente autorizza espressamente l’ASD Fausto Coppi on the road, affinché i suoi dati vengano trasmessi e trattati anche da soggetti terzi che offrono servizi connessi e collegati alla Granfondo La Fausto Coppi, quali, ad esempio, quelli aventi la finalità di cronometrare i tempi, redigere ed annunciare gli elenchi dei
risultati e quelli aventi come finalità quella di fotografare o filmare il concorrente. I dati saranno trattati anche dai nostri partner ENGAGIGO srl e SDAM srl.
Ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 679/2016, per trattamento si intende “qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione
o la distruzione”.
In relazione agli elenchi dei risultati e delle classifiche, alla pubblicazione di foto, video, audio – e/o videoregistrazioni di qualunque tipo, la società utilizzerà tali dati ed immagini dell’atleta ad uso interno ed esterno (pubblicazioni varie, filmati sportivi, per via telematica e sul sito web www.faustocoppi.net). Per quanto riguarda le immagini e/o le videoregistrazioni, l’atleta potrà apparire da solo o assieme ad altri soggetti nel corso di iniziative promosse da e per l’associazione. L’Organizzazione dovrà essere autorizzata dal concorrente al suddetto trattamento, il quale dovrà essere edotto della possibilità del diritto di revoca al trattamento che potrà esercitare, in ogni tempo, con comunicazione scritta da inviare a ASD Fausto Coppi on the road C.so Kennedy 5f 12100 Cuneo.

36. VARIAZIONI

Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di apportare variazioni al presente regolamento dandone opportuna evidenza sul sito Internet www.faustocoppi.net nella pagina denominata NEWS. Il sito www.faustocoppi.net verrà considerato l’organo di comunicazione ufficiale della manifestazione.

37. INFORMAZIONI

e-mail iscrizioni: iscrizioni@faustocoppi.net

38. NORMA GENERALE

Il Comitato Organizzatore e l’Organizzazione declinano ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose, incluse le biciclette, di qualsiasi genere e natura, che dovessero accadere prima, durante e dopo la ciclistica Granfondo (i.e. a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, derivanti da condizioni atmosferiche sfavorevoli, manto della strada dissestato o impervio, illuminazione insufficiente).

Anche a tal fine il partecipante che non abbia già una sua polizza infortuni è vivamente consigliato di attivarne una.

Con l’iscrizione alla Granfondo, l’iscritto accetta espressamente tutte le disposizioni di cui al presente regolamento e si impegna a manlevare e mantenere indenne il Comitato Organizzatore e, in generale l’Organizzazione, da ogni responsabilità e da qualsivoglia pretesa e/o richiesta di risarcimento di danni a persone e/o cose che dovessero derivare da incidenti, di qualsiasi genere e natura, che dovessero accadere prima, durante e dopo la Granfondo.

Nel caso in cui il Comitato Organizzatore o l’Organizzazione dovessero risultare soccombenti per effetto di pretese e/o richiesta di risarcimento di terzi per danni a persone e/o cose derivanti da quanto indicato al presente articolo, l’iscritto si impegna a risarcire il Comitato Organizzatore e l’Organizzazione.

L’iscritto si impegna, altresì, a risarcire il Comitato Organizzatore e l’Organizzazione in caso di danni all’immagine ed alla reputazione della manifestazione complessiva, del Comitato Organizzatore e dell’Organizzazione, derivanti dal comportamento dell’iscritto medesimo non conforme alle regole del presente regolamento ed allo spirito della manifestazione. Il concorrente sottoscrivendo il modulo d’iscrizione dichiara espressamente, sotto la propria responsabilità, di essere in possesso del certificato medico ai sensi del D.M. del 18.02.1982, di aver preso visione del presente regolamento, accettandolo incondizionatamente in ogni suo punto ed esprime il consenso all’utilizzo dei suoi dati personali ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003

Iscriviti alla Granfondo 2024

Iscriviti subito

Register now to the Granfondo 2024

Register now

Inscrivez-vous à la Granfondo 2024

Inscrivez-vous