La strada del Fauniera, la leggenda del ciclismo ha bisogno dell’aiuto di tutti noi

4 Giugno 2024

La strada del Fauniera, la leggenda del ciclismo ha bisogno dell’aiuto di tutti noi

Una primavera straordinaria con neve in quantità davvero eccezionale, un itinerario in quota con lavori che sono potuti ripartire solo da pochi giorni.

La strada del Fauniera ha bisogno dell’aiuto di tutti.
Vogliamo garantire ai corridori in arrivo da tutto il mondo, ma anche agli escursionisti, ai ciclisti non necessariamente iscritti alla Fausto Coppi ed a tutti gli appassionati di montagna un percorso in sicurezza.

Quest’anno ci siamo trovati di fronte a questa emergenza: d’intesa con i Comuni di Castelmagno e Demonte ci siamo immediatamente messi a disposizione, con la collaborazione del gestore del Rifugio Fauniera, per far rimuovere la neve da Castelmagno al colle d’Esischie.

Ora occorre arrivare ai 2481 m del Fauniera per dare la possibilità a Castelmagno e Demonte di procedere con i lavori di manutenzione straordinaria.

Sarà poi necessario, per la riapertura della strada, l’utilizzo della spazzatrice per eliminare ghiaia, sabbia, detriti, piccole pietre oltre a provvedere a chiudere buche e sistemare avvallamenti sull’asfalto.

Per questo abbiamo attivato:

Ogni piccolo aiuto è straordinario.

Vi terremo aggiornati sull’esito della raccolta fondi e sulle spese che andremo ad affrontare.

*(Nelle dichiarazioni dei redditi 730 o Redditi, dall’imposta lorda si detrae un importo, pari al 19 per cento, delle erogazioni liberali in denaro tracciabili, effettuate da parte delle persone fisiche in favore delle società ed associazioni sportive dilettantistiche)

Iscriviti alla Granfondo 2024

Iscriviti subito

Register now to the Granfondo 2024

Register now

Inscrivez-vous à la Granfondo 2024

Inscrivez-vous